olio, aria, carburante … Quando cambiare i filtri?

Zapping AutonewsAuto elettriche: perché il tempo di ricarica non è mai prevedibile?

Come già sai, il tuo veicolo è dotato di un filtro dell’olio e di un filtro dell’aria. Quello che forse non sai è che altri filtri sono necessari anche per il corretto funzionamento del tuo motore, ma anche per la purezza dell’aria nell’abitacolo. Informati sui consueti intervalli di sostituzione dei filtri del carburante e dei filtri dell’aria della abitacolo. Per assicurarsi che le parti siano compatibili e che gli intervalli esatti per il tuo modello/motore siano corretti, non dimenticare di consultare il manuale d’uso del tuo veicolo.

Filtro dell’olio: ogni 10.000-15.000 km

Questa, la conoscete perché interviene nello svuotamento del vostro veicolo. Lo scopo del filtro dell’olio è quello di garantire la purezza dell’olio motore, a sua volta essenziale per la corretta lubrificazione dei vari elementi che lo compongono. Quanto più si è rigorosi nel cambio dell’olio e nella sostituzione del filtro dell’olio in ognuno di essi, tanto più si preserva la longevità del motore. Questo filtro dovrebbe essere sostituito in media ogni 10.000-15.000 km. Generalmente si trova sotto il cofano, può anche trovarsi sotto il veicolo. In ogni caso, la sua sostituzione è un’operazione molto accessibile.

Leggi Anche...  Quando Alfa Romeo correva con la Brabham di Ecclestone

Filtro aria: ogni 20.000 km

Per far funzionare il motore in modo ottimale, in questo caso attraverso l’alimentazione di aria pulita, è indispensabile anche il filtro dell’aria. È responsabile di trattenere le impurità e la polvere esterna per prevenire l’inquinamento e altre incrostazioni del motore. Il filtro dell’aria dovrebbe essere sostituito in media ogni 20.000 km o una volta all’anno per garantire che il vostro motore respiri aria il più possibile pulita. L’operazione è molto semplice per la maggior parte dei veicoli, quindi non esitate a mettere le mani sotto il cofano!

Filtro carburante: da 20.000 a 40.000 km

Come potete immaginare, questa non è una semplice operazione! Il filtro del carburante è, come suggerisce il nome, specifico per il tipo di carburante utilizzato dal motore. Se avete un’auto diesel, dovrete sostituire il filtro del carburante circa ogni 20.000 km. Questo intervallo aumenta a 40.000 km nel caso di un filtro per la benzina. In entrambi i casi, questo filtro del carburante impedisce l’intasamento degli elementi necessari per l’iniezione del vostro motore. Non deve quindi essere trascurato, con il rischio di danneggiare gli iniettori e gli elementi circostanti. L’operazione può essere abbastanza complessa ma non insormontabile se si è motivati.

Leggi Anche...  L'automobile al tempo del Coronavirus

Filtro abitacolo / filtro antipolline: una volta all’anno

Infine, l’ultimo filtro della nostra lista è il filtro dell’abitacolo. Conosciuto anche come filtro antipolline, non interferisce con il funzionamento del motore, ma protegge l’abitacolo dalle impurità esterne e dall’inquinamento. L’aria utilizzata per alimentare l’impianto di climatizzazione o di riscaldamento è filtrata, in modo da non dover respirare l’inquinamento. Cambiare questo filtro una volta all’anno per garantire che anche voi possiate godere dell’aria interna più pulita possibile. Su molti veicoli, questo è un gioco da ragazzi, perché il filtro antipolline spesso si trova semplicemente sotto il cofano, davanti al parabrezza. In caso contrario, consultare il manuale. Buon viaggio!








Vuole scappare dalla polizia americana e dimentica un biglietto vincente nella sua macchina

Questo è ciò che viene chiamato passare dal sogno (americano) all'incubo. Lunedì 14 settembre, un uomo è stato arrestato dalla Leggi di più...

10 fatti su Skoda Enyaq IV

Emozionale, efficiente, elettrizzante! Questo è ciò che dovrebbe essere la nuova ŠKODA ENYAQ iV.

Come disinfettare bene la tua auto: gli ITV ti danno il miglior consiglio | notizie

Una delle domande che la maggior parte dei conducenti si pone oggi è come disinfettare la propria auto, perché è Leggi di più...

Noleggio Auto: un nuovo modo di rivoluzionare il mercato dell’auto
alfa-romeo-stelvio-wallpaper

In Italia, il concetto di "possedere un'auto" è profondamente radicato, ma ci sono alternative che stanno guadagnando sempre più seguaci. Leggi di più...

Novità e Foto Spia Mercedes-AMG C 53

  Da qualche anno Mercedes ha deciso di trasformare AMG in un sub-brand separato con una gamma di modelli tutta Leggi di più...

Una Chevrolet Camaro diesel da 1000 cavalli!
Un-diesel-Chevrolet-Camaro-da-1000-cavalli.jpg

No, non stai sognando: questa Chevrolet Camaro ha un motore diesel. E sviluppa 1000 cavalli.

Fiat Dino Coup 1968: test classico

Questa vettura sportiva è stata costruita dalla Fiat su richiesta di Enzo Ferrari. Ma questo non è l'unico legame che Leggi di più...

Mercedes-Benz EQV avvistata nelle strade di Stoccarda

  La futura Mercedes-Benz EQV è stato vista di recente davanti al Museo Mercedes-Benz di Stoccarda in Germania. Il suo Leggi di più...

Leggi Anche...

Come disinfettare bene la tua auto: gli ITV ti danno il miglior consiglio | notizie

Una delle domande che la maggior parte dei conducenti si pone oggi è come disinfettare la propria auto, perché è un dato di fatto il veicolo può essere fonte di contagio.

L’automobile al tempo del Coronavirus

Anche se se siete appena tornati dalla Luna, sapete che il mondo sta attraversando una crisi senza precedenti, accompagnata da un diffuso isolamento.

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x